2011 - Legge 23.07.2009 n° 99 , G.U. 31.07.2009 - Collegato sviluppo: energia nucleare, contraffazione, imprese e consumatori

Segnala ad un amico
Si allega uno stralcio della legge indicata in oggetto (articoli 15 - 16 e 17) con la quale sono state apportate modifiche ad alcuni articoli del codice penale in materia di contraffazione e sono state introdotte nuove misure di contrasto al fenomeno; in particolare: •modifica degli articoli 473 - e 474 c.p. •introduzione dell'art.474 bis c.p. - confisca dei beni - con il quale viene estesa ai reati in materia di contraffazione l'applicazione del princpio della "confisca per equivalente" di cui all'art.322 ter c.p. •introduzione dell'art.474 ter c.p. che prevede una nuova circostanza aggravante - al di fuori dei casi di cui all'art.416 c.p. - quando i fatti sono commessi in modo sistematico ovvero attraverso l'allestimento di mezzi e attività organizzate •introduzione dell'art.474 quater c.p. che prevede una importante circostanza attenuante quando il colpevole collabora attivamente con la polizia giudiziaria •estenzione della responsabilità dell'ente di cui al Dlgs 231/01 anche per i reati di contraffazione e contro l'industria,il commercio ed il diritto d'autore •introduzione del principio di affidamento alle Forze di Polizia - o ad altri organi dello Stato o ad altri enti pubblici non economici, per finalità di giustizia, di protezione civile o di tutela ambientale - dei beni mobili iscritti in pubblici registri, le navi, le imbarcazioni, i natanti e gli aeromobili sequestrati nel corso di operazioni di polizia giudiziaria per la repressione di reati di cui agli articoli 473, 474, 517-ter e 517-quater del codice penale

File Allegato - stralcio_legge_99-2009.pdf